Ragazzodipugliaccop.jpg

Ragazzo di Puglia

di Michele Diomede

 

Imperatore d’Italia e di Germania, due volte scomunicato. Federico II di Svevia, nel corso della sua lunga e tribolata esistenza, è stato chiamato in molti modi. Matthew Paris lo definiva “Stupor mundi et Immutator mirabilis” (“stupore del mondo e miracoloso riformatore”); il parmense frate minore Salimbene de Adam parlava al contrario di “un uomo pestifero e maledetto, scismatico, corruttore di tutta la terra...” L’elenco potrebbe continuare, riflettendo con tali giudizi discordanti il perenne e sanguinoso scontro tra la fazione guelfa fedele al Papa e quella ghibellina favorevole agli Svevi.

Ma chi era in realtà Federico?

Una personalità fuori dal comune, la sua, ma giudicata spesso enigmatica.

 

 

Ragazzo di Puglia

Disponibilità: 500
Prezzo: 14,00 € IVA inclusa